Lega degli Ottimisti d’Italia e Punto Acli Famiglia San Pancrazio, insieme a Save the Children nella Campagna ‘Illuminiamo il futuro’ per chiedere tutti insieme che nessun bambino sia privato della possibilità di apprendere e far fiorire liberamente le sue capacità, i suoi talenti e le sue aspirazioni. Un obiettivo per il quale Save the Children ha chiamato a raccolta tutte le associazioni diffuse sul territorio italiano che perseguono, come lei, lo scopo di rendere più ricco di possibilità e diritti il domani di ogni bambino.

Fra le 400 realtà che hanno aderito c’erano anche la Lega degli Ottimisti d’Italia e il Punto Famiglia di San Pancrazio che hanno realizzato a Roma il 6 aprile, nella Parrocchia San Pancrazio un laboratorio interattivo per bimbi di età compresa tra 2 e 10 anni.

Con il titolo ‘Sperimentare. Sperimentarsi. Creatività in MusiFiaba’ le due associazioni si sono cimentate in una piccola grande avventura: raccontare con il canto, i disegni, le percussioni, il violino e una fiaba la vita della frutta di stagione rispetto a quella che vive nelle serre, affidando poi ad un medico e alla creatività di matite colorate il compito di spiegare quanto siano più felici le cellule del corpo di ogni bambino che vive in armonia con la natura.

Al laboratorio, che si è svolto nella interazione fra bimbi e operatori, hanno preso parte anche i genitori, realizzando tutti insieme l’intento di stimolare la libera espressione dei bambini, accompagnandoli in un percorso di scoperta delle proprie risorse individuali e di contatto con il proprio vissuto emotivo.