“Scegliete la Francia”.
Oggi, nella reggia di Versailles, il governo francese e il presidene Emmanuel Macron incontreranno più di cento manager delle grandi multinazionali globali con il proprio piano di investimenti in Francia.
Data ben scelta : molti erano già in viaggio per il World Economic Forum di Davos che inizia martedi.
Ceo di Facebook, Lloyd di Golman Sachs, JPMorgan, McKinsey, Coca Cola, Generali, Barilla, Lavazza e Fincantieri.
E’ chiaro che dopo Brexit la Francia abbia l’ambizione di candidarsi presso le multinazionali come un’alternativa valida.

Post correlati